-2

Gli avisini sotto il “campanile” a Ponte San Giovanni prima della partenza della mezza maratona

Tempo di mezza maratona per la Podistica Avis Fabriano. Il primo appuntamento del 2016 sulla distanza dei 21 chilometri e 97 metri è stato a Ponte San Giovanni di Perugia domenica 7 febbraio in occasione della tradizionale “Maratonina del Campanile”. Abbastanza impegnativo il percorso, con diversi falsopiani e un po’ di pronunciata salita a metà gara per raggiungere il delizioso paese di Torgiano. Sono stati 498 i runner che hanno tagliato il traguardo, con podio tutto straniero e vittoria del keniano Joash Kipruto Koech dell’Atletica Potenza Picena con il tempo di 1h 06’ 05”. La Podistica Avis Fabriano si è presentata con dieci atleti. Il miglior tempo è stato quello di Massimo Gambella, che ha firmato il suo personale sulla mezza maratona con il tempo di 1h 25’ 17” (43° assoluto). A seguire, stesso tempo per Stefano Baioni e Ferruccio Cocco (1h 33’ 21”) che hanno condiviso le fatiche della gara lungo tutto il percorso. Un solo secondo in più ha impiegato Claudio Berettoni (1h 33’ 22”) che, al ritorno sulle lunghe distanze dopo un infortunio muscolare rialente a due mesi fa, ha sfruttato questo appuntamento soprattutto come test. Buon tempo per Vincenzo Petrucci (1h 33’ 56”), mentre Gabriele Salvatori (1h 37’ 40”) ha dovuto fare i conti con una condizione fisica non perfetta, postumi di una bronchite. Grande risultato per Luciano Angelini: anche lui ha limato il suo “personal best” su questa distanza termimando la gara in 1h 39’ 12” (3° nella categoria 65-69 anni). Pregevole momento di forma pure per Roberto Bravetti (1h 43’ 44”), a breve distanza Emanuele Belardinelli (1h 45’ 20”), quindi Lanfranco Ninno (1h 50’ 24”) al rientro in gare ufficiali dopo oltre due mesi di assenza. Nel complesso, una manifestazione ben organizzata che ha soddisfatto i runner avisini, già proiettati al prossimo appuntamento di gruppo, domenica 28 febbraio a Corinaldo (An), terza edizione della manifestazione “Correndo per i colli corinaldesi”, dove si potrà scegliere tra una mezza maratona e una 10 chilometri.

12710955_532355533592854_437550945241696163_o

Roberto Bravetti a metà gara, a Torgiano

12646676_532366160258458_1091642447707078249_o

Lanfranco Ninno verso l’arrivo

12710820_532352846926456_4584767903069503681_o

Gabriele Salvatori durante l’attraversamento del paese di Torgiano

12694632_532361276925613_4835968637839403496_o

L’arrivo di Ferruccio Cocco e Stefano Baioni

12657447_532360490259025_2630916010183273581_o

Massimo Gambella in prossimità del traguardo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *